30/09/2022
17:30 - 21:00
Ravenna - Piazzetta Universitaria, via A. Mariani 5
Accesso libero
Image
Particolare di restauro su dipinto di Cimabue

L’obiettivo delle attività è mostrare come la scienza per la conservazione e il restauro siano al passo coi tempi studiando e sviluppando materiali sostenibili e non tossici.

Quiz su Kahoot: Quanto ne sai della scienza per la conservazione e il restauro?
Con il quiz si vuole fornire un’idea generale della professione dellə conservation scientist (espertə scientificə dei beni culturali) e delle nuove tecnologie impiegate nel campo.

Simulazione dati XRF: lə partecipanti avranno diversi campioni esempio di pigmenti con associato un QR code. Inquadrando il QR code con il telefono, come se fosse lo strumento stesso, si rimanda ai risultati di un'analisi XRF con associata una tabella dei pigmenti possibili.
Per lə più piccolə verrà fornito lo stesso materiale in forma cartacea.

Con la simulazione si mostrerà un tipo di risultato che lə scienziatə per la conservazione e il restauro si trovano a interpretare, coinvolgendo attivamente lə partecipanti simulando l’acquisizione delle informazioni con metodi non distruttivi. Parallelamente verrà mostrata l'evoluzione dei pigmenti utilizzati nell'arte a partire dal Rinascimento fino ai giorni nostri.

Applicazione di green gel per la pulitura di dipinti: visualizzazione dei risultati tramite DinoLite collegato a schermo/proiettore.
Verrà mostrato un esempio pratico dei materiali green che vengono applicati nella conservazione e restauro.

A cura di Giorgia Sciutto, Lucrezia Gatti, Silvia Prati, Rocco Mazzeo, Emilio Catelli, Francesca Ramacciotti, Zelan Li, Zohreh Chahardoli, Burcu Keser, Arianna Passaretti

Progetti europei correlati: Green Strategies to Conserve the Past and Preserve the Future of Cultural Heritage (GOGREEN)
Financing institution: European Commission (HORIZON EUROPE)

Destinatari
Bambini, Adulti
Format
Esperimenti ed esperienze
Tematica
Tecnologie
Disciplina
Chimica e Farmacia
Enti
Università di Bologna
Percorso
Immaginare il futuro